nomade-errante.com logo

Mono no aware (物の哀れ)
O "il pathos delle cose"
Le foto che troverete sono sia scattate su pellicola che in digitale. La passione per la pellicola rimane per tutta una serie di ragioni fra le quali la principale ritengo sia che solo la pellicola riesca, a mio avviso, a riportare quel senso appunto del pathos delle cose: tutto, dalla vita umana agli elementi naturali, agli oggetti, è soggetto al suo avanzamento inderogabile e ai suoi effetti visibili. La constatazione di ciò porta nell’animo di chi la osserva e ne diviene cosciente, una sensazione di malinconia e solitudine struggenti e allo stesso tempo la presa di coscienza che la vita umana è così effimera e precaria. La perfezione diviene valore negativo e la imperfezione si trasporta nel positivo cosa che, scattare e sviluppare le pellicole, con il limite del rullino e la manualità dello sviluppo, mi appare l'unico modo per riportare il senso del tempo in uno scatto. Ovvio che l'evoluzione dei tempi ma sopratutto la scarsità del tempo a disposizione mi porti comunque ad un uso profondo del digitale, nel quale cerco comunque di trasportare questo senso di precaria esistenza

email

nomade_errante64@hotmail.comprivacy

Share
Link
https://www.nomade-errante.com/about
CLOSE
loading